Intervista:

Vincenzo Verità Amministratore Unico FEC ITALIA

 

 

 

 

Il punto cassa sta vivendo un’evoluzione sempre più veloce negli ultimi anni. Quali strumenti scegliere tra le nuove tecnologie hardware per cogliere le significative opportunità di questa evoluzione?

Il punto cassa all’interno del moderno punto vendita è destinato a diventare sempre di più uno strumento di gestione del rapporto con il cliente. Il periodo che il cliente trascorre davanti alla cassa per effettuare il pagamento e ritirare la merce è infatti una vera e propria opportunità per l’esercente di attirare l’attenzione del cliente, di proporre promozioni in corso, di fidelizzare e comunicare il brand in maniera persuasiva.

Per cogliere questa occasione c’è però bisogno di uno strumento evoluto che permetta concretamente di gestire tutte le nuove attività che il punto cassa è chiamato a svolgere. Come deve essere questo strumento? Più performante, vista la necessità di calcolo molto più impegnativa; contenuto nelle dimensioni ma con una possibilità di connessioni ampia; flessibile per quanto riguarda l’integrazione di lettori, tessere e dispositivi accessori; con la possibilità di essere equipaggiato con display di cortesia anche di grandi dimensioni e magari in grado di gestire il Digital Signage dell’interno punto vendita.

 

Quest’anno FEC Italia lancia il suo nuovo PC per il punto cassa, l’XPOS, che si presenta come “Il futuro del POS PC” e lo strumento più evoluto disponibile in questo momento sul mercato. Ci spieghi perché.

XPOS è davvero il PC per punto cassa più evoluto del mercato in questo momento. A prima vista è facile notare il design elegante dell’XPOS e le sue dimensioni compatte, ma questo è davvero solo l’inizio. Il lungo processo di progettazione dedicato a questo prodotto ci fa essere fieri di proporre una soluzione all’avanguardia da moltissimi punti di vista. Quando è iniziato il processo di sviluppo di un nuovo PC in grado di soddisfare le nuove necessità che vedevamo emergere per quanto riguarda il PC per il punto cassa, abbiamo individuato tre direttrici principali: il design e l’ergonomia; la tecnologia vera e propria; i servizi in cloud per la gestione del POS PC in un moderno punto vendita.

Per quanto riguarda il design e l’ergonomia, abbiamo accolto la richiesta crescente di un PC con una “bella presenza” sul bancone, dovuta al peso sempre più rilevante dell’Interior design per il punto vendita. Ma un bel design per noi ha significato sviluppare anche l’ergonomia del prodotto: schermo inclinabile di quasi 90° per permettere a ogni operatore di avere una perfetta visione del display, dimensioni da 15 a 21,5”, touch screen di tipo capacitivo per una eccezionale fluidità di tocco e una notevole precisione, display in vetro temperato ultra resistente all’utilizzo prolungato e che consente addirittura la pulizia accurata delle superfici.

Ciò di cui siamo più fieri è però la tecnologia vera e propria che abbiamo integrato nell’XPOS, a partire dai sensori di cui è dotato. Il sensore per la luminosità regola lo schermo in base alla luce ambientale e consente una visione anche “sotto il sole”; il sensore per la prossimità, che può mandare il sistema in stand-by quando l’operatore non è presente nel punto cassa e riattivarsi quando ritorna in postazione.

XPOS funziona inoltre con tecnologia fanless, ovvero senza ventole per dissipare il calore, ed è dotato di storage di memoria SSD: questo significa niente parti in movimento all’interno della macchina e quindi una maggiore affidabilità del sistema in generale, perché sono le parti in movimento che generalmente possono guastarsi nel lungo periodo. Per quanto riguarda invece la necessità di un’ampia connettività del PC con le periferiche presenti nel moderno punto cassa, XPOS va oltre le aspettative e propone ampia possibilità di personalizzare la connettività del proprio POS PC. Sono infatti disponibili moduli di connettività semplice o doppi e questi moduli possono essere integrati all’interno del PC o separati e posizionati altrove, via cavo o via Wireless. Separando la connettività e posizionandola ad esempio sotto il bancone, si ottiene un altro importante vantaggio: più spazio sul banco e niente fili che ostacolino le attività dell’operatore.

Abbiamo infine dato grande importanza anche alla tecnologia applicata alla sicurezza dei dati contenuti nel PC per il punto cassa. XPOS è infatti disponibile con due slot per storage SSD configurabili in RAID 1 (o mirroring) e questo consente, in poche parole, di avere all’interno della macchina una copia dei dati sempre disponibile in caso di eventuali guasti, che considerando l’alto valore dei dati contenuti all’interno di un PC di questo tipo, è un bel vantaggio.

 

Tra le molte novità che ha introdotto XPOS, ce n’è una particolarmente innovativa, che non riguarda il prodotto in sé, ma è dedicata alla gestione del PC nel punto vendita del futuro, la FEC Service Platform. Di cosa si tratta?

L’ultimo ambito che abbiamo sviluppato nella progettazione di XPOS ha davvero voluto superare il semplice prodotto e fornire un’esperienza d’uso professionale ancora più completa. Abbiamo perciò sviluppato una piattaforma di servizi dedicati, la FEC Service Platform. Questa piattaforma ad oggi è composta da quattro tipologie di servizio a disposizione dell’utente o dell’amministratore di sistema. Ecco quali. Il servizio edge “Ora”, un client run time in grado di raccogliere tutte le informazioni in tempo reale sul funzionamento del sistema (serial number, modello, software installati, BIOS, hardware collegati etc.) per poter tenere sempre sotto controllo la macchina. Il control center “Nubis”, un applicativo web based per il controllo da remoto di molte attività chiave dell’XPOS, in grado di interfacciarsi con l’edge per effettuare aggiornamenti o installazioni in modo centralizzato. Il servizio di storage in cloud “Nubis”, uno spazio per condividere documenti e aggiornamenti tra XPOS diversi nello stesso punto vendita o in punti vendita diversi. Infine, il CMS manager “Vergo” per creare e gestire video e immagini nell’ottica del digital signage in modo semplice e veloce.

Per noi di FEC questo concentrato di innovazione è la risposta giusta per essere preparati alle sfide di innovazione del settore retail e, all’interno del punto vendita, del punto cassa. Solo con gli strumenti corretti si può essere davvero competitivi e rendere il processo di cambiamento una vera opportunità di successo.

© 2017 Brainz s.r.l. - All right reserved

Designed and Developed by Brainz Italy SRL.