Intervista

Igal Rotem CEO CREDORAX

 

 

 

In che modo l’offerta di un’esperienza di checkout ottimizzata ed uniforme influisce sui rivenditori nell’epoca del declino della fidelizzazione dei clienti?

Rifletteteci. L’anno scorso ha registrato un aumento rapido e senza precedenti di operatori e attività di e-commerce. Un consumatore non ha limiti di scelta quando fa acquisti online. Se non si sente a proprio agio per quanto riguarda la sicurezza dei suoi dati sul sito di un rivenditore, se la transazione viene rifiutata, o se il processo è lento e macchinoso, il cliente non resta fidelizzato. D’altra parte, garantendo un’esperienza impeccabile, un cliente non solo sarà stimolato a completare l’acquisto, ma saprà di poter tornare di nuovo da voi senza remore.

Per il rivenditore, i pagamenti fluidi permettono anche di tenere meglio sotto controllo le proprie transazioni, di ottenere informazioni sul comportamento d’acquisto dei propri clienti e di generare maggiori entrate per acquirente. Tutto ciò è inestimabile.

 

Quali sono gli elementi chiave che i rivenditori dovrebbero implementare nella propria pagina di pagamento per aumentare la conversione e portare le proprie attività ad un livello superiore?

In che modo, quindi, un rivenditore può creare una procedura di pagamento fluida? Mettetevi nei panni del cliente: chiedetevi cosa vi incoraggia a cliccare su “Paga” e cosa vi fa abbandonare completamente il carrello.

  • Ottimizzate la pagina.

Semplificatela. Ridurre il numero di passaggi durante il pagamento di prodotti online minimizza i livelli di frustrazione e riduce il numero di carrelli abbandonati.

E pensate a livello locale. Offrite ai clienti metodi di pagamento basati sul luogo in cui si trovano nel mondo e abbinateli anche alla loro valuta locale. I clienti sono molto più propensi a concludere l’acquisto se l’esperienza risulta familiare e locale.

I clienti devono sapere che i loro dati personali sono al sicuro quando acquistano online: nessuno vuole inserire i dati della propria carta di credito in un sito Web di cui non si fida. Mantenendo l’aspetto della pagina di pagamento simile al resto del sito web, il consumatore si sentirà molto più a proprio agio al momento del pagamento.

  • Prendere in considerazione l’integrazione del gateway

Il passaggio successivo è assicurarsi che il gateway di pagamento sia integrato correttamente nella pagina di pagamento e che i dati siano strutturati in modo efficace. Ciò vi aiuterà a identificare rapidamente qualsiasi calo nella catena di elaborazione dei pagamenti e a sorvegliare un flusso regolare di transazioni.

Il gateway dovrebbe inoltre essere configurato in modo da ottimizzare le autorizzazioni di pagamento. Ad esempio, dovrebbe prevedere regole di instradamento per quando deve essere applicato 3D Secure, o Smart Routing per garantire che una transazione rifiutata sia reindirizzata a una banca acquirer che ha più probabilità di accettarla.

  • Comprendere banca issuer

Una volta che un pagamento è passato attraverso il gateway e la banca acquirer giusta, il destino della transazione è nelle mani della banca issuer. Ciascun issuer ha le proprie regole per autorizzare le transazioni, che sono tutte complicate e cambiano regolarmente, il che rende difficile tenerne traccia.

Se una banca issuerrifiuta la transazione, potrebbe essere dovuto a molti motivi. Ad esempio, il MCC (Merchant Category Code) potrebbe identificare la merce o il commerciante come ad alto rischio e da evitare. Oppure le transazioni locali potrebbero provenire da una carta di credito estera, il che potrebbe sollevare un allarme. Oppure potrebbe trattarsi di qualcosa di semplice, ad esempio che il consumatore che non abbia fondi sufficienti sul proprio conto.

I rivenditori non possono sempre controllare la decisione dell’issuer, quindi la migliore forma di azione è cercare di capire come pensano issuer e le loro motivazioni per rifiutare le transazioni nei territori in cui operano. Collaborare con esperti può essere un punto di svolta per le aziende in questo caso.

© 2017 Brainz s.r.l. - All right reserved

Designed and Developed by Brainz Italy SRL.