Intervista

Paolo Malucelli Managing & Sales Director ATHENA RETAIL 

 

 

 

Cosa ha comportato per i vostri clienti il dover gestire l’emergenza Covid?

La pandemia ha provocato cambiamenti repentini nelle abitudini dei consumatori; alcune limitate nel tempo o a determinate categorie, come l’accaparramento di generi di prima necessità (acqua in bottiglia e carta igienica), la riduzione della capacità di spesa e la riduzione dell’acquisto di prodotti, alimentari e non, “pronti all’uso” o non necessari; altre più diffuse e durature, come lo spostamento dall’acquisto fisico all’e-commerce.

Per molte realtà della GDO e GDS questo ha significato dover gestire inedite situazioni di stress sulla loro supply chain. La capacità di reazione è stata complessivamente buona, diverse aziende erano già attrezzate in tal senso, altre hanno dovuto ricorrere a soluzioni emergenziali, altre ancora – incapacitate ad affrontarle – hanno comunque beneficiato del contesto che le metteva in una condizione di favore rispetto ad altre più penalizzate. Per tutte è stata la dimostrazione dell’importanza di una supply chain efficiente.

 

Quali sono, secondo voi, i passaggi fondamentali per l’efficientamento della supply chain della rete di vendita?

Nonostante l’aumento dell’importanza dell’e-commerce nello scenario retail, un aspetto imprescindibile di una supply chain efficiente per un retailer fisico è la corretta gestione del suo collo di bottiglia: lo spazio dei punti vendita. Questo è possibile solo a patto di allineare la pianificazione di assortimenti e spazi del punto vendita con la sua esecuzione: per un’esecuzione efficiente servono indicazioni accurate e mirate per la realtà di ciascun punto vendita e della sua clientela, ed è necessario spingere al massimo l’automazione e l’integrazione, per tradurre velocemente le decisioni prese in azioni assortimentali ed espositive disponibili in tempo utile e da applicare fedelmente.

È però importante ricordare che automazione e integrazione possono ben poco quando i processi aziendali sono mal progettati e le decisioni prese sono di fatto inapplicabili per chi le deve eseguire. In questo Athena Retail, con i suoi oltre vent’anni di esperienza nell’efficientamento dei processi di Category Management, è un partner affidabile per le realtà della GDO e GDS.

 

 

© 2017 Brainz s.r.l. - All right reserved

Designed and Developed by Brainz Italy SRL.